10 modi per schiarire i capelli in modo naturale

  1. Limone

Il limone diluito con acqua è un’ottima alternativa per schiarire i capelli biondi o castani.

  1. Aceto

Anche l’aceto di mela, se diluito con acqua vi aiuterà a schiarire i vostri capelli in modo naturale evitando quello strano color rossastro.

  1. Perossido d’idrogeno

Anche il perossido d’idrogeno va diluito nell’acqua. È consigliato applicarlo prima di fare la doccia lasciandolo in posa sui capelli per 20 minuti. A differenza dei decoloranti chimici, il perossido d’idrogeno non danneggia per niente i capelli.

  1. Camomilla

Un altro insolito modo di usare la camomilla è per schiarire il colore dei capelli. Applicatelo prima di fare la doccia, lasciatelo in posa per 30 minuti ed ecco fatto.

  1. Henné

Spesso l’henné viene usato per colorare i capelli, però sui capelli già scuri tende a lasciare delle tracce di rosso molto naturale. Basta aggiungere 3 cucchiaini di polvere di henné ad un bicchiere d’acqua e lasciarlo in posa per 12 ore. Poi, va applicato sui capelli e lasciato in posa per altre 2 o 3 ore. Infine, lavate i capelli normalmente ed ecco fatto. Capelli schiariti in modo completamente naturale.

  1. Miele e olio d’oliva

Questa miscela vi aiuterà a creare dei colpi di luce molto discreti lasciando i vostri capelli più morbidi e ben nutriti.

  1. Cannella

Mixate il balsamo con la cannella fino a formare una consistenza pastosa. Applicate la miscela sui capelli e lasciate in posa durante tutta la notte. La cannella è un antiossidante naturale e protegge i capelli dai raggi del sole. Se il vostro obiettivo non è creare dei riflessi allora lo potete usare d’estate per proteggere i capelli dal sole.

  1. Miele e aceto

Perché non beneficiare del miele e dell’aceto nello stesso tempo? Basta mescolare 2 tazze di aceto con una tazza di miele. Potete aggiungere anche l’olio di cocco. Applicate la miscela sui capelli e lasciatelo in posa durante tutta la notte.

  1. Rabarbaro

Se le foglie di rabarbaro vengono applicate sui capelli chiari, si può ottenere un colore giallo scuro. Per fare una tintura con il rabarbaro dovrete mescolare uno o due cucchiaini di polvere in acqua calda, lasciate macerare per pochi minuti e poi applicate e lo lasciate in posa per almeno 90 minuti.

  1. Bicarbonato di sodio

Se il bicarbonato di sodio viene mescolato con lo shampoo schiarisce i capelli molto gradualmente e crea anche dei riflessi naturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *